Elena Russo

2020-09-02T19:03:42+02:002 Settembre 2020|di Tutti i Suoni, maestri|0 Commenti

Nata a Torino nel 1980, laureata in biologia all’università di Montpellier, Elena Russo dopo cinque anni di pianoforte si è dedicata allo studio del djembé e dei dumdum, del balafon e dello n’goni, sia con il maestro Bruno Genero sia effettuando numerosi viaggi in Gambia, Senegal e Burkina Faso. In seguito, con Nathalie Cora e Josh Doughty, si è specializzata nell’arpa tradizionale africana, la kora.
 Strumento a corde pizzicate, a metà tra un’arpa e un liuto, originario dell’Africa occidentale, la kora ha un suono ipnotico e avvolgente, per questo usato soprattutto nelle cerimonie importanti. Negli anni Elena Russo si è appassionata alla costruzione dei propri strumenti, kore, n’goni e djembé; questo le permette di realizzarli su misura, anche per altri musicisti, adeguando lo strumento alla grandezza della mano.

Torna in cima